Radiocor

Spazio: Profumo, servono regole certe e risposte europee o si esce dal mercato

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 21 set - Per Leonardo il mondo dello spazio e' assolutamente 'core'.

L'amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo apre il suo intervento al 'G20: L'Italia per lo Spazio' sottolineando come "sia assolutamente fondamentale che le risposte alle domande che ci poniamo oggi siano date solo in un'ottica europea, non di singoli Paesi. Dobbiamo creare un sistema cooperativo con la capacita' di mettere insieme le forze e affrontare le sfide". Anche perche' "ci sono profondi cambiamenti nello scenario e negli attori che entrano in questo mondo" prosegue Profumo, citando Bezos, Mask o Apple e Google. "Tutto questo sottopone l'industria ad uno shake-up rilevante e serve un sistema di regole certe".

Una conferma viene anche dalle risorse e gli investimenti.

"Nel 2020 nell'economia dello spazio sono stati investiti 70 miliardi, 12 in Europa e il resto prevalentemente negli Usa che coprono il 60%. Se prendiamo l'Italia o anche la Francia o la Germania nessuno puo' competere singolarmente, Per questo la visione comune e' importante". Per Profumo "servono risposte a livello europeo o si rischia di uscire dal mercato".

Ale

(RADIOCOR) 21-09-21 10:13:56 (0216)SPACE 5 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti