Radiocor

Bce: Schnabel, avanti con aumento tassi nonostante economia stagnante

Intervista alla testata tedesca T-online (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - La Bce deve continuare ad alzare i tassi di interesse perche' l'inflazione continua ad essere troppo alta, anche se l'economia europea l'economia e' vista stagnante. Isabel Schnabel, membro del Comitato esecutivo della Bce, in un'intervista alla testata tedesca T-online conferma il tracciato di Francoforte: 'La Bce ha un mandato chiaro che e' quello della stabilita' dei prezzi. Il segnale che abbiamo inviato con l'ultimo rialzo dei tassi e' chiaro: stiamo intraprendendo un'azione decisa contro l'inflazione, assicurandoci che si stabilizzi nuovamente al 2% all'anno nel medio termine'. Per raggiungere il target 'ci vuole tempo'.

Probabilmente 'per un bel po' - aggiunge - nel breve termine, l'inflazione potrebbe continuare a crescere nonostante i recenti rialzi dei tassi'. Schnabel sottolinea che nei modelli di previsione della Bce ci vorra' 'fino al 2024 prima che l'inflazione si stabilizzi nuovamente al livello desiderato del 2%', e' 'chiaro che dobbiamo continuare ad aumentare i tassi di interesse', che sono ancora a livelli molto bassi. Un aumento e' atteso nella riunione di fine ottobre del consiglio direttivo ('presumo', dice Schnabel), 'al momento non posso dire quanto sara' ampio questo aumento dei tassi di interesse e fino a quale livello aumenteremo i tassi di interesse. Navighiamo a vista e valutiamo i dati economici e di inflazione prima di ogni incontro', sottolinea. Per la zona euro nel suo insieme, 'attualmente non presupponiamo una recessione, ma piuttosto un'economia stagnante'. La situazione in Germania, pero', 'e' purtroppo peggiore', a causa 'della forte dipendenza dal gas russo. Una recessione potrebbe essere potenzialmente inevitabile'.

Chi

(RADIOCOR) 22-09-22 10:05:24 (0219) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti