Radiocor

Davos: Zelensky, contro la Russia serve il massimo delle sanzioni

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 23 mag - "Contro la Russia serve il massimo delle sanzioni. Serve l'embargo sul petrolio russo, tutte le banche devono essere escluse dai sistemi globali di pagamento, non deve esserci commercio con la Russia e tutti gli asset della Russia devono essere congelati e messi a disposizione di un fondo per la ricostruzione". E' quanto ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo in videocollegamento al forum del World economic forum a Davos. "Questo deve essere un momento di svolta - ha detto Zelensky - bisogna mostrare al mondo che chi aggredisce viene punito con la massima severita', che chi aggredisce rischia di perdere tutto.

Questo sarebbe dovuto succedere prima, non solo in risposta a quanto avvenuto dopo il 24 febbraio. La Russia ci attacca dal 2014. Se la comunita' internazionale fosse intervenuta prima con le sanzioni, io credo che la Russia non avrebbe fatto quello che ha fatto ora".

Cop

(RADIOCOR) 23-05-22 12:02:17 (0258) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti