Radiocor

Borsa: in avvio pesano timori di nuovi lockdown, a Milano (-1%) continua corsa Tim

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 23 nov - Avvio in calo per le Borse europee, con gli investitori che cedono ai timori per l'ennesimo peggioramento della situazione sanitaria, con l'aumento dei casi di Covid-19 e il rischio di ulteriori lockdown in vari Paesi (in Italia si parla di un green pass "rafforzato"). Sfuma dunque "l'effetto Powell", dopo che ieri la conferma del presidente della Federal Reserve aveva inizialmente dato qualche sostegno ai mercati.

Indicazioni importanti sullo stato di salute dell'economia europea e sulla tenuta della ripresa nel Vecchio Continente arriveranno oggi, con i dati Pmi dell'Eurozona, Gran Bretagna, Germania e Francia e con il Pil tedesco. Cosi' Milano perde l'1,02%, Parigi lo 0,79%, Francoforte lo 0,97%, Londra lo 0,21%, Madrid lo 0,69% e Amsterdam lo 0,71. A Piazza Affari, dopo il +30,2% di ieri, continua la corsa di Telecom (+3,2%, dopo essere arrivata in avvio a +4%) in scia all'offerta che Kkr e' pronta a lanciare e Vivendi ha gia' bollato come "insufficiente". In coda al listino scivolano Amplifon (-2,3%), Moncler (-2,3%) e Campari (-2,24%). Fuori dal Ftse Mib, la peggiore e' Juventus (-8%), dopo il via libera del cda alle condizioni definitive dell'aumento di capitale da 400 milioni di euro, che prevede uno sconto del 35,32% sul Terp. In calo il petrolio, con il contratto gennaio del Wti in discesa dello 0,9% a 76,05 dollari al barile e quello del Brent di pari scadenza dello 0,95% a 75,4 dollari. Sul valutario l'euro resta sotto la soglia di 1,13 dollari e passa di mano a 1,125 dollari (1,1278 ieri alla chiusura) e a 129,17 yen (da 128,69). Il cambio dollaro/yen e' a 114,81. Infine, lo spread apre in rialzo a 126 punti, contro i 122 della vigilia, con il rendimento decennale in aumento allo 0,97%.

Ars

(RADIOCOR) 23-11-21 09:21:40 (0195)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti