Radiocor

Borsa Mosca: crollano gli indici e rublo giu' su tensione per Ucraina

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 24 gen - Crollano gli indici della Borsa di Mosca e il rublo arretra significativamente nei confronti di dollaro americano e euro a causa dell'acuirsi delle tensioni con il timore di un intervento armato russo in Ucraina e di una risposta diplomatica guidata dagli Usa con pesanti sanzioni verso Mosca. L'indice composito principale del listino russo, il Moex, perde il 6%, mentre l'Rts denominato in dollari arretra del 7,7%. Pesante l'andamento della valuta locale: il rublo cede l'1,8% nei confronti del moneta statunitense portandosi a 78,5 per un dollaro, mentre scambia a 88,95 per un euro (vale 1,5% in meno rispetto alla seduta precedente). Questi valori sono sui massimi da ottobre 2021, per quanto riguarda il cambio dollaro/rublo, e da luglio 2021 per l'euro/rublo.

Il dipartimento di Stato Usa ha ordinato l'evacuazione delle famiglie dei diplomatici che si trovano a Kiev mentre l'ambasciata Usa a Kiev ha avvertito che un'azione militare russa nel Paese potrebbe avvenire in qualsiasi momento e di conseguenza il governo degli Stati Uniti potrebbe non essere in grado di evacuare successivamente i suoi cittadini presenti. Dopo l'incontro di Ginevra tra ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov e il segretario di Stato Usa Antony Blinken, si e' alzata al massimo la tensione sul rischio di una invasione dell'Ucraina da parte di Mosca. A Bruxelles in programma la riunione del ministri degli Esteri dei Paesi dell'Unione sul dossier Ucraina a cui dovrebbe intervenire in video conferenza lo stesso Blinken.

fon.

Fon

(RADIOCOR) 24-01-22 12:50:58 (0300) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti