Radiocor

***Ucraina: Biden valuta invio migliaia di soldati presso alleati Nato (Nyt)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 24 gen - Il presidente Biden sta valutando la possibilita' di inviare diverse migliaia di soldati americani, oltre a navi da guerra e aerei, da dislocare nei paesi dell'Europa orientale e dei paesi baltici membri della Nato. L'iniziativa, di cui da' notizia il New York Times, rappresenterebbe un'escalation del coinvolgimento militare americano mentre aumentano sempre di piu' i timori di un'invasione dell'Ucraina da parte della Russia. La mossa rappresenterebbe anche un importante punto di svolta per l'amministrazione Biden, che fino a poco tempo fa aveva preso una posizione moderata sull'Ucraina ma alla luce dell'intensificarsi delle manovre militari russe al confine - e del fallimento dei negoziati fra funzionari americani e russi - la Casa Bianca sembra aver deciso un cambiamento di strategia. Secondo il quotidiano newyorkese, in un incontro a Camp David sabato, alti funzionari del Pentagono hanno presentato a Biden diverse opzioni che sposterebbero le risorse militari americane molto piu' vicino al teatro d'azione. Le opzioni includono l'invio da 1.000 a 5.000 soldati nei paesi dell'Europa orientale, con la possibilita' di aumentare di dieci volte quel numero se le cose dovessero deteriorarsi.

Cop

(RADIOCOR) 24-01-22 13:56:55 (0350) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti