Radiocor

Borsa: Europa verso avvio timido in settimana Pil Usa e Bce, piatta Milano

Brent sopra 86 dollari/barile. Focus sulle banche (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 24 ott - Le Borse europee si apprestano ad aprire in sostanziale equilibrio una settimana che vedra' gli investitori concentrati sulle trimestrali (dai colossi internet e tech degli Usa a molti gruppi europei) ma anche sul Pil americano del terzo trimestre e sull'inflazione dell'Eurozona di ottobre che arrivera' venerdi' all'indomani dell'appuntamento con la Bce.

Dopo tre settimane di fila di rialzi, i contratti futures sui principali indici sono piatti o in lieve incremento: -0,05% quello sull'Eurostoxx50, +0,09% sul Ftse Mib, +0,2% sul Cac40 di Parigi e sul Ftse100 di Londra. Attenzione sul settore bancario: Hsbc ha sorpreso con un incremento del 76% degli utili nel terzo trimestre, domani sara' la volta di Ubs, mentre a Milano si attende la reazione di Borsa alla fine delle trattative tra Unicredit e il ministero di Economia e Finanza sulla possibile cessione di Monte dei Paschi al gruppo guidato da Andrea Orcel. I titoli di Piazza Affari inoltre potrebbero beneficiare del giudizio di S&P sul debito italiano: la societa' di rating ha confermato la valutazione "BBB" ma alzato l'outlook a "positivo".

Petrolio di nuovo in rialzo: il Brent dicembre tratta a 86,29 dollari al barile, il Wti dicembre scambia a 84,56 dollari al barile. Euro/dollaro a 1,1653 da 1,1641.

Fon

(RADIOCOR) 25-10-21 08:35:47 (0152)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti