Radiocor

*** Mps: dopo stop trattative con UniCredit soffrono bond, cali anche oltre 10%

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 25 ott - Ribassi generalizzati sui bond di Mps quotati dopo lo stop alle trattative tra UniCredit e Tesoro su una possibile aggregazione tra le due banche. I diversi bond subordinati registrano flessioni mediamente superiori al 10% con picchi che sfiorano il 15 per cento. Per il bond scadenza luglio 2029 la flessione e' nell'ordine del 13%, seppur con scambi rarefatti (600mila euro). Per il bond subordinato gennaio 2028 il ribasso e' dell'11% con 2 contratti conclusi e un controvalore complessivo scambiato pari a 200mila euro. Cali piu' contenuti per i bond non subordinati, per i quali i ribassi si fermano al 3-4 per cento. Il titolo scadenza settembre 2024 registra un calo del 3,74% mentre quello scadenza gennaio 2026 perde il 4,16% con 4 contratti conclusi per un importo scambiato pari a 400mila euro.

Cel

(RADIOCOR) 25-10-21 14:19:20 (0379) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti