Radiocor

Bce: in riunione ottobre riaffermata guidance su tassi e analisi su inflazione

Ma atteso un raffreddamento piu' lento dei prezzi (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 25 nov - Nella riunione del 27-28 ottobre, il comitato direttivo Bce, in considerazione del significativo cambiamento nel percorso dei tassi a breve dei mercati monetari - che sembravano scommettere su un rialzo dei tassi a fine 2022 contro la precedente attesa di un aumento a meta' 2024 - il Consiglio direttivo ha deciso di riaffermare la sua forward guidance e la sua valutazione sul cammino futuro dell'inflazione. E' quanto emerge dalle minute della riunione pubblicate oggi dalla Bce. Secondo la valutazione dei governatori, sebbene l'inflazione impieghera' con ogni probabilita' piu' tempo del previsto per raffreddarsi, nel medio termine restera' sotto l'obiettivo del 2%. "In questo contesto - recitano le minute - e' stato necessario sottolineare le attese di inflazione a medio termine e la determinazione del Consiglio direttivo ad agire con forza e persistenza, in linea con la sua nuova strategia di politica monetaria, per ancorare saldamente le aspettative di inflazione al suo obiettivo del 2%. Allo stesso tempo, e' stato necessario riconoscere che alcuni dei rischi al rialzo indicate dallo staff Bce a settembre si sono materializzati e che il recente aumento dell'inflazione avrebbe dovuto essere piu' persistente di quanto previsto in precedenza".

Cop

(RADIOCOR) 25-11-21 13:55:49 (0385) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti