Radiocor

Covid: Johnson, no a tagli delle forniture a Gb per favorire Ue


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 26 gen - Boris Johnson, primo ministro britannico, ha dichiarato di non volere che i Paesi dell'Unione europee mettano dei limiti alle forniture di vaccini anti-Covid al Regno Unito, sostenendo che la lezione della pandemia e' che le Nazioni devono lavorare insieme. "Non voglio vedere restrizioni sui vaccini o su loro componenti. Sono convinto che questo sara' ampiamento sostenuto anche nell'Unione europea", ha detto Johnson, rispondendo a una domanda riguardo la richiesta dell'Ue ad Astrazeneca di mandare ai suoi Paesi membri dosi destinate al Regno Unito. Johnson ha aggiunto di essere fiducioso di riuscire a mantenere gli attuali livelli di approvvigionamento dei vaccini anti-Covid al Regno Unito.

Red-Fla-

(RADIOCOR) 26-01-21 19:39:53 (0693)SAN 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti