Radiocor

***Usa: intelligence, principe saudita Mohammed bin Salman approvo' uccisione Khashoggi

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 26 feb - Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman approvo', nel 2018, l'uccisione del giornalista Jamal Khashoggi, secondo un rapporto dell'intelligence statunitense reso pubblico oggi dall'amministrazione Biden. Secondo il rapporto, rilasciato dall'ufficio del Director of National Intelligence, che dirige l'intera intelligence statunitense, il principe ha "l'assoluto controllo" delle agenzie di sicurezza e d'intelligence saudite, "rendendo altamente improbabile che l'operazione sia stata condotta senza la sua autorizzazione".

Il rapporto, finora, era coperto da segreto. Khashoggi, 59 anni, viveva negli Stati Uniti ed era un collaboratore del Washington Post, giornale su cui criticava la famiglia reale saudita; fu ucciso il 2 ottobre 2018 all'interno del consolato saudita di Istanbul, in Turchia.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 26-02-21 19:30:46 (0668) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti