Radiocor

***Tod's: il fondo Tabor contro Della Valle, Opa opportunistica, societa' vale il doppio

Offerta lanciata a 40 euro, 'valore corretto e' 76-82 euro' (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 26 set - Sulla strada che potrebbe portare Diego Della Valle a delistare il gruppo Tod's da Piazza Affari si frappone a sorpresa il fondo Tabor che definisce l'opa come 'un tentativo opportunistico di trarre vantaggio da fattori estranei al mercato attuale' e sottolinea come 'in sostanza, la famiglia Della Valle stia cercando di riacquistare Tod's al prezzo dell'Ipo del 2000', rilevando di fatto 'gratuitamente' gli altri marchi di punta del gruppo 'come Roger Vivier, Hogan e Fay' Tabor Asset Management, il fondo d'investimento di New York che detiene circa lo 0,4% delle azioni di Tod's, ha inviato una "lettera aperta" agli azionisti - visionata nella sua versione integrale da Radiocor - che di fatto ricalca quella piu' dettagliata (e riservata) gia' recapitata al cda della maison a meta' agosto, in cui invitava il board ad agire correttamente e nell'interesse di tutti gli azionisti e dunque a bocciare il prezzo dell'Opa di Della Valle.

Anche nella missiva indirizzata a tutti i soci, Tabor mette in discussione le condizioni dell'opa, iniziata oggi, e il prezzo di 40 euro ad azione proposto dalla holding di Della Valle (il titolo ha chiuso la seduta odierna in Borsa in rialzo dell'1,1% a 40,88 euro), con la richiesta di rivederne il valore 'al rialzo a 76-82 euro per azione'.

Enr-

(RADIOCOR) 26-09-22 18:46:57 (0542)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti