Radiocor

***Germania: taglia stima Pil 2021 a +3% da +4,4% per impatto Covid


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 27 gen - Il governo tedesco ha abbassato al 3% la previsione di crescita del Pil nel 2021 dal +4,4% previsto inizialmente, a causa del persistente impatto della pandemia di Covid-19. 'La ripresa prosegue nel 2021, ma con meno forza', ha spiegato il ministro dell'Economia Peter Altmaier. Secondo Berlino, l'economia del paese dovrebbe tornare ai livelli ante crisi solo a patire da 'meta' 2022'. 'Prevediamo - ha aggiunto il ministro - che l'attivita' economica sara' ancora fortemente segnata dalla pandemia', in particolare 'all'inizio dell'anno'.

Red-Ppa-

(RADIOCOR) 27-01-21 15:22:40 (0405)EURO 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti