Radiocor

Lvmh: Arnault, guardiamo al 2022 con fiducia, convinti di rafforzare posizione nel lusso (RCO)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 27 gen - "Lvmh ha realizzato nel 2021 una performance rimarchevole. I risultati record non sarebbero stati raggiunti senza la capacita' eccezionale di adattamento delle nostre squadre, che hanno saputo mantenere il legame con i clienti, malgrado la crisi".

Cosi' ha commentato i conti del 2021 il presidente e numero uno di Lvmh, Bernard Arnault, ricordando che il 2021 "e' stato un anno tragico per la scomparsa di Virgil Abloh, del quale saluto il genio creativo. Il suo immenso talendo visionario e la sua saggezza marcheranno per sempre la storia del nostro gruppo". L'imprenditore ha quindi detto che "l'obiettivo di una solida performance finanziaria e la ricerca dell'eccellenza non ci fanno dimenticare il nostro impegno quotidiano ad agire per rendere il mondo un posto migliore", sottolineando le azioni a favore della biodiversita', della tutela della natura e della conservazione del know-how. "Nonostante le incertezze che permangono all'inizio dell'anno, ancora perturbato in termini di salute, ci avviciniamo al 2022 con fiducia e siamo convinti che Lvmh sia in una posizione eccellente per rafforzare ulteriormente la sua leadership nel mercato globale del lusso", ha concluso.

com-emi-

(RADIOCOR) 27-01-22 19:08:15 (0631) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti