Radiocor

Gas: Ue intende chiedere ad Azerbaigian forniture di emergenza (Ft)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 28 gen - La Ue ha intenzione di chiedere all'Azerbaigian forniture di gas di emergenza da utilizzare nel caso in cui un'invasione russa dell'Ucraina mettesse a repentaglio il suo approvvigionamento energetico. E' quanto riporta il Financial Times secondo cui il commissario per l'energia della Ue, Kadri Simson, volera' a Baku all'inizio del prossimo mese per colloqui con i ministri dell'energia e delle risorse naturali azeri. Le discussioni programmate con un alleato di Mosca sono un'indicazione della profonda preoccupazione nella Ue per il rischio di una nuova impennata dei prezzi dell'energia a seguito di una guerra russa con l'Ucraina. La Russia fornisce circa il 40% del fabbisogno di gas dell'Unione esercitando un'enorme influenza sui mercati energetici europei. Bruxelles teme che qualsiasi sanzione nei confronti di Mosca in risposta a un'invasione possa provocare contromisure limitanti le forniture di gas. Simson - sottolinea il quotidiano britannico - sara' a Baku venerdi' prossimo per partecipare a una conferenza ministeriale programmata da tempo. Ma l'appuntamento e' ora anche un'occasione idealer per intavolare discussioni con i ministri dell'energia e delle risorse naturali dell'Azerbaigian, Parviz Shahbazov e Mukhtar Babayev e per esplorare la volonta' del paese di aumentare le forniture verso la Ue attraverso il Trans Adriatic Pipeline.

Cop

(RADIOCOR) 28-01-22 16:05:15 (0538)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti