Radiocor

Borsa: Europa peggiora, Milano giu' dell'1,2% con Amplifon e St ko

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 28 set - Significativo peggioramento per le Borse europee che, con l'eccezione di Londra (-0,6%), arretrano tutte di oltre un punto percentuale: il rischio di un rallentamento dell'economia cinese, dovuto alla crisi energetica che tra costi del carbone e limiti all'emissioni si sta facendo sentire nel Paese asiatico, e lo scenario complessivo con inflazione in accelerazione e banche centrali pronte a intervenire sta penalizzando innanzi tutto i titoli tecnologici (-4% il sottoindice Stoxx600). Ma anche l'industria e il settore viaggi sono oggetto di vendite.

Parigi e' la peggiore dei listini europei (-1,8% il Cac40) seguita da Amsterdam (-1,6%) ma anche Madrid e Milano, inizialmente supportate dalle banche, stanno scivolando: il Ftse Mib cede l'1,2%. Sanita' (-4,7% Amplifon, -3,7% Diasorin, -2% Recordati) e StMicroelectronics (-4,6%) viaggiano in fondo al listino, male anche Interpump, Nexi, Prysmian e Italgas. In controtendenza Eni (+1,5%) e Banca Mediolanum (+0,6%).

Pur allontanandosi dai massimi della giornata, il Brent novembre resta sopra 80 dollari al barile (80,22) e il Wti novembre e' trattato a 76,3 dollari al barile. Il cambio euro/dollaro scambia a 1,1671, mentre salgono i rendimenti dei titoli di Stato dai due lati dell'Atlantico.

Fon

(RADIOCOR) 28-09-21 12:29:27 (0300) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti