Radiocor

Borsa: l'Europa parte in rosso, -0,8% il Ftse Mib con automotive pesante

Saipem: non fanno prezzo azioni e diritti (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 29 giu - L'Europa prende la via del ribasso e tornano le preoccupazioni per la crescita, dopo la discesa di Wall Street con il dato della fiducia dei consumatori che ha deluso e la componente delle aspettative future sui minimi da 9 anni. Nelle prime battute di contrattazione, Milano per delo 0,8% nel Ftse Mib, Parigi lo 0,56%, Francoforte lo 0,95%, Madrid lo 0,86% e Amsterdam lo 0,7%. Gli occhi sono puntati sul forum Bce di Sintra, con l'atteso panel a cui prenderanno parte oggi il presidente Fed Jerome Powell e la presidente Bce Christine Lagarde, da cui il mercato si aspetta indicazioni su crescita, inflazione e passo dei rialzo dei tassi di interesse. Sul fronte azionario, il mercato si sta posizionando in vista dell'avvio della stagione delle trimestrali, che dara' il polso degli effetti sui bilanci delle aziende della difficile fase provocata dagli effetti della guerra in Ucraina e dell'allentamento delle politiche monetarie. A Milano occhi ancora puntati su Saipem: non fanno prezzo in apertura ne' i diritti dell'aumento di capitale ((che rappresentano gran parte della capitalizzazione del gruppo) ne' le azioni: i diritti perdono un altro 5,46% teorico, le azioni un altro 11,5%. Sul listino milanese le vendite colpiscono il comparto automotive con Stellantis che perde il 2,4%, Ferrari e Cnh il 2%, male anche Interpump in calo dell'1,9%. Si salvano le utility e gli energetici. Sul mercato dei cambi, l'euro ritraccia a 1,049 dollari (da 1,053 ieri in chiusura). La moneta unica e' scambiata poi a 142,62 yen (da 143,44), mentre il rapporto dollaro/yen e' in calo a 135,9 (da 136,24). In discesa il prezzo del petrolio dopo il rally della vigilia, con gli investitori che si concentrano sul rallentamento dell'economia: il future agosto sul Wti perde lo 0,55% a 111,14 dollari al barile, mentre l'analoga consegna sul Brent cede lo 0,85% a 116,98 dollari. In rialzo il gas naturale ad Amsterdam: +1% a 130 euro al megawattora.

Chi

(RADIOCOR) 29-06-22 09:15:49 (0180)NEWS,ENE,PA,IMM,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti