Radiocor

***Carige: piccola socia vince causa contro Bce su "censura" a documenti della banca

Il Tribunale Ue: Eurotower risarcisca spese legali (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Bruxelles, 29 giu - Il Tribunale Ue ha dato torto alla Bce che nego' l'accesso agli atti con i quali Carige venne messa in amministrazione straordinaria, condannandola a pagare le spese legali del ricorso condotto da una piccola azionista italiana. Il caso risale al 2018, quando a seguito della mancata approvazione di una proposta di aumento del capitale sociale da parte dell'assemblea generale straordinaria degli azionisti di Banca Carige, diversi membri del consiglio di amministrazione si dimisero. Nel gennaio 2019, la Bce dispose il collocamento della banca in amministrazione straordinaria. La decisione pero' non venne pubblicata: la ricorrente presento' domanda di accesso ai documenti. Accesso che, in definitiva, venne negato dalla Bce in nome della tutela della riservatezza delle informazioni nel contesto della vigilanza prudenziale.

Il Tribunale, pero', le ha dato torto. Il Tribunale ha quindi annullato la decisione con la quale la Bce ha negato l'accesso al documento sulla messa di Banca Carige in amministrazione straordinaria.

Aps

(RADIOCOR) 29-06-22 17:14:02 (0520)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti