Radiocor

Wall Street: apre in rialzo (Dj +1%) dopo il crollo di venerdi', petrolio Wti +6,5%

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 29 nov - Apertura in rialzo a Wall Street, dopo i forti cali di venerdi' causati dalla paura per la nuova variante del coronavirus. L'incertezza portata venerdi' sui mercati dalla variante Omicron influenzera' anche l'inizio della settimana a Wall Street, durante la quale saranno pubblicati dei dati che dovrebbero mostrare il rafforzamento dell'economia statunitense. Gli economisti si aspettano, venerdi', un solido rapporto sull'occupazione, con 500.000 posti di lavoro creati a novembre, dopo i 531.000 di ottobre. Mercoledi', l'Ism pubblichera' i dati sul settore manifatturiero, attesi in miglioramento. La variante del coronavirus e' ufficialmente arrivata in Nordamerica, con i primi casi rilevati in Canada. Oggi il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, rivolgera' un altro appello alla nazione: vaccinatevi.

Ieri, il massimo consigliere alla Casa Bianca sul coronavirus, Anthony Fauci, ha detto al presidente cio' che ha ripetuto nel corso di diverse interviste televisive: serviranno due settimane per sapere se i vaccini proteggono contro la variante Omicron. Da oggi, frontiere statunitensi chiuse per gli stranieri provenienti da Sudafrica, Botswana, Zimbabwe, Namibia, Lesotho, eSwatini (ex Swaziland), Mozambico e Malawi. Il team guidato da Fauci non la considera una misura risolutiva, ma servira' per prendere tempo.

Giornata intensa per Biden: parlera' della variante Omicron alle 17.45 (ora italiana), incontrera' i Ceo delle societa' retail alle 20 e parlera' pubblicamente delle catene di approvvigionamento alle 21.45. A proposito di retailer, oggi e' il cosiddetto Cyber Monday: le catene di negozi prevedono ricavi fino a 11,3 miliardi di dollari dalle vendite online negli Stati Uniti, ovvero in calo rispetto a un anno fa, a causa di sconti meno invitanti e di una scelta di prodotti piu' limitata, provocata dai problemi alle filiere. Le vendite nei negozi per il Black Friday sono calate, rispetto al 2019, del 28,3%, secondo i dati preliminari di Sensormatic Solutions, ma sono aumentate del 47,5% rispetto al 2020. Dopo i primi minuti di scambi, il Dow Jones e' in rialzo di 359,32 punti (+1,03%), lo S&P 500 guadagna 58,40 punti (+1,27%), il Nasdaq avanza di 246,88 punti (+1,59%). Prova il rimbalzo il petrolio Wti, in rialzo del 6,52% a 72,59 dollari al barile, dopo aver perso venerdi' il 13%, peggior giornata dall'aprile 2020; il Wti e' reduce da cinque settimane consecutive in calo: una serie che non si registrava dal marzo 2020.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 29-11-21 15:35:08 (0425)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti