Radiocor

Tim: Fistel, preoccupati che possa finire come Alitalia, in gioco migliaia di posti

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 29 nov - "Seguiamo con molta preoccupazione la vicenda Tim, azienda strategica per il Paese, per la sicurezza nazionale e per l'occupazione di oltre 80.000 lavoratori tra dipendenti ed indotto". Lo afferma Giorgio Serao della segreteria nazionale Fistel Cisl, al termine del sit in davanti al Mise. "Siamo seriamente preoccupati - aggiunge - che Tim possa finire come Alitalia tra indecisioni del Governo, operazioni finanziarie e contrapposizioni tra gli azionisti. Sono in gioco decine di migliaia di posti di lavoro e come ci ha insegnato la vicenda Alitalia quando si perdono quote di mercato, non si fanno investimenti e i servizi diventano di bassa qualita'. Chi rischia, in ultima istanza,, sono soprattutto i lavoratori.

La politica si e' accorta di Tim solo dopo la manifestazione di interesse di Kkr, il sindacato e' in attesa di una convocazione da mesi, se non da anni, per affrontare una crisi del settore di Tlc che puo' travolgere l'intera filiera a causa, tra l'altro, di una politica di competitivita' esasperata". Domani i sindacati vedranno il leader della Lega, Matteo Salvini.

Sim

(RADIOCOR) 29-11-21 15:53:29 (0436)INF 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti