Radiocor

Banche: Fitch, in Italia vede accantonamenti 2021 per npl inferiori al 2020

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 29 nov - Gli accantonamenti delle banche italiane per il 2021 saranno inferiori al 2020, in quanto i tassi di default sono rimasti bassi (generalmente tra il 2% e il 4% per i prestiti con moratoria). E' quanto scrivono gli esperti di Fitch in un passaggio sulle banche italiane contenuto nel rapporto sulla situazione della qualita' degli asset delle banche europee.

L'agenzia di rating sottolinea l'impatto positivo avuto dalla garanzia statali e dalle moratorie sui pagamenti e si aspetta che le banche italiane continuino a tenere sotto controllo i ratio sui crediti deteriorati. Fitch ritiene che si possa registrare solo un leggero aumento dell'incidenza dei crediti deteriorati nel quarto trimestre 2021 e nel primo semestre 2022.

Cop

(RADIOCOR) 29-11-21 19:11:46 (0591) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti