Radiocor

Borsa: avvio volatile per l'Europa, a Milano Ftse Mib passa in negativo (-0,3%)


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 30 giu - Avvio volatile per le Borse europee nell'ultima seduta del mese e del trimestre. Gli indici del Vecchio Continente, dopo le prime battute in terreno positivo, hanno subito rallentato. A Piazza Affari il Ftse Mib scivola dello 0,3%, dopo aver aperto le contrattazioni in rialzo dello 0,4%. Sotto la parita' anche il Cac40 a Parigi, con il Dax30 a Francoforte che sale dello 0,1%. Dopo il buon andamento di ieri in Europa e a Wall Street e il progresso questa mattina di Tokyo, la giornata per i listini continentali potrebbe essere caratterizzata da elevata volatilita'. Proprio con la chiusura del mese e soprattutto del trimestre gli investitori potranno aggiustare i portafogli e rivalutare le posizioni

L'azionario mondiale ha registrato un trimestre record e, secondo alcuni osservatori, la ripresa potrebbe essere stata troppo rapida. In calendario oggi, tra le altre cose, i dati sull'inflazione in Europa e in Italia mentre negli Stati Uniti il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, e il segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, testimonieranno davanti alla Commissione dei servizi finanziari. Tra i titoli spunto in avvio di St (+1,6%), dopo la pubblicazione di conti sopra le attese per Micron. Segno opposto per Mediobanca (-2%) con i realizzi che colpiscono la maggior parte dei titoli finanziari dopo il buon andamento di ieri. Sul mercato valutario, l'euro passa di mano a 1,1206 dollari (1,1245 alla vigilia) e 120,6625 yen (121,138), quando il biglietto verde vale 107,671 yen (107,73). Infine, e' in calo il prezzo del petrolio: il contratto sul Wti consegna Agosto scende dello 0,98% a 39,31 dollari al barile e quello di pari scadenza sul Brent del Mare del Nord cala dello 0,74% a 41,4 dollari al barile.

Fla-

(RADIOCOR) 30-06-20 09:21:45 (0147)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti