Radiocor

Tim: Open Fiber chiede danni da 1,5 mld per abuso di posizione dominante


La causa al giudice di Milano legata a multa Antitrust (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 30 giu - Open Fiber ha chiesto 1,5 miliardi di risarcimento danni nella causa intentata contro Tim al tribunale di Milano. Trovano conferma le indiscrezioni circolate ieri in tarda serata. La richiesta e' legata alla decisione dell'Antitrust che ha comminato una multa, a marzo scorso, alla societa' guidata da Luigi Gubitosi da 116 milioni di euro per abuso di posizione dominante

L'Antitrust accusava Tim di aver ostacolato l'ingresso del nuovo entrante nel mercato della banda ultra larga, in particolare nelle aree bianche a fallimento di mercato. Gia' nei mesi scorsi, a ridosso della multa dell'Antitrust l'amministratrice delegata di Open Fiber, Elisabetta Ripa, aveva chiarito che la societa' avrebbe fatto ricorso davanti al giudice ordinario: "L'entita' dei danni subiti dai ricorrenti sara' accertata dalla magistratura ordinaria e non dipende dal valore della sanzione".

Sim

(RADIOCOR) 30-06-20 11:03:17 (0200)INF 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti