Radiocor

Wall Street: apre in calo (Dj -0,5%), dubbi su efficacia vaccini contro Omicron

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 30 nov - Apertura in calo a Wall Street, con gli investitori che si rifugiano nei bond governativi dopo i dubbi delle societa' farmaceutiche sull'efficacia dei vaccini contro la variante Omicron del coronavirus. Gli investitori stanno analizzando i rischi posti dalla nuova variante, ma i pochi dati a disposizione alimentano l'incertezza e, di conseguenza, la volatilita' sui mercati. L'amministratore delegato di Moderna, Stephane Bancel, si e' detto scettico sulla possibilita' che il vaccino sia davvero efficace contro Omicron e ipotizza che serviranno dei mesi per un vaccino mirato per combattere la nuova variante. Ieri, gli indici avevano chiuso in rialzo dopo le rassicurazioni del presidente statunitense Joe Biden, che ha escluso, al momento, altre restrizioni ai viaggi e lockdown, dopo aver chiuso le frontiere agli stranieri provenienti dal Sudafrica e dai Paesi limitrofi a causa della nuova variante del coronavirus. Nuove restrizioni non saranno necessarie "finche' la gente si vaccinera' e indossera' la mascherina", ha detto. Biden ha poi detto che la variante Omicron e' fonte di preoccupazione, ma non deve creare panico. Dopo i primi minuti di scambi, il Dow Jones perde 174,26 punti (-0,50%), lo S&P 500 cede 22,73 punti (-0,49%), il Nasdaq scende di 36,26 punti (-0,23%). Il petrolio Wti al Nymex paga l'incertezza e le paure per Omicron e perde il 3,46% a 67,53 dollari al barile; ieri aveva guadagnato il 2,6%, dopo il -13% di venerdi'.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 30-11-21 15:36:16 (0519)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti