Radiocor

Borsa: Milano in rialzo (+0,5%), seduta fitta di dati ma star del giorno e' Powell (RCO)

Spread stabile a 190, petrolio in lieve rialzo (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 30 nov - Avvio in rialzo per le Borse europee, in un giorno ricco di appuntamenti macro. In Europa sara' diffusa la stima flash dell'inflazione di novembre, mentre negli States sono previsti numerose statistiche tra le quali quelli sul lavoro calcolate da Adp, la seconda stima sul pil del terzo trimestre. E' inoltre in calendario la pubblicazione del Beige Book della Federal Reserve, oltre che il discorso del numero uno dell'istituto centrale, Jerome Powell. Sulle prime battute Milano guadagna lo 0,53%, Parigi lo 0,59%, Francoforte lo 0,64%, Amsterdam lo 0,53%, Madrid lo 0,21% e Londra lo 0,55%. Lo spread e' stabile in area 190 punti.

L'attenzione rimane concentrata sulla Cina, nell'attesa di comprendere se il governo allentera' le misure antri-Covid dopo le manifestazioni dei cittadini. Persino la direttrice del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva, ha sollecitato una revisione delle politiche adottate da Pechino, pena un rallentamento del pil.

A Piazza Affari cerca di rialzare la testa Tim (+0,55%), anche se il futuro della compagnia e' tutt'altro che chiaro, con il governo che si e' preso un ulteriore mese di tempo per studiare il dossier. Sono ben impostate le banche, con Unicredit (+1,4%) in prima fila, anche perche' la vigilia aveva perso punti. Stellantis sale dello 0,6% nel giorno in cui l'azienda ha annunciato la riorganizzazione della partnership con Banco Santander in Brasile. Della galassia Agnelli recuperano le Juventus (+1,88%), in vista dell'arrivo dei nuovi vertici, dopo le dimissioni a sorpresa del cda.

Sul fronte dei cambi, l'euro vale 1,0354 dollari (ieri a 1,0380 dollari) e 143,57 yen (144,15), mentre il dollaro-yen si attesta a 138,65 (138,86). Il petrolio e' in rialzo: il wti si attesta a 78,81 dollari al barile (+0,78%). Infine e' stabile il valore del gas: il contratto di gennaio si attesta a 136,32 euro al megawattora.

emi-

(RADIOCOR) 30-11-22 09:26:43 (0191)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti