Radiocor

Usa: +127.000 posti lavoro settore privato a novembre, sotto le attese

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 30 nov - L'occupazione nel settore privato statunitense e' aumentata a novembre meno delle attese. Secondo il rapporto mensile redatto da Automatic Data Processing (Adp), l'agenzia che si occupa di preparare le buste paga, lo scorso mese sono stati creati 127.000 posti di lavoro rispetto a ottobre, mentre le previsioni erano per la creazione di 190.000 posti di lavoro; si e' trattato del dato peggiore da gennaio. I salari sono cresciuti del 7,6% su base annuale, in calo di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente. Il settore piu' in difficolta' con la pandemia di coronavirus, quello dell'ospitalita' e dell'intrattenimento, ha fatto segnare una crescita di 224.000 posti di lavoro e un aumento salariale del 10,8%. Nel complesso, l'industria dei servizi ha guadagnato 213.000 posti di lavoro; nella produzione dei beni, persi 86.000 posti. Ad aver registrato virtualmente la totalita' dei nuovi posti di lavoro sono state le aziende con 50-249 dipendenti, che hanno aggiunto 246.000 posti di lavoro. Le piccole aziende hanno perso 51.000 posti di lavoro, quelle grandi 68.000, quelle medio-grandi (250-499 dipendenti) 37.000.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 30-11-22 14:24:31 (0437) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti