La prima pagina di oggi

Cedolare secca

%
%
%

Inserendo i dati richiesti nel calcolatore, è possibile simulare l'effetto dell'adesione alla cedolare secca, individuando i maggiori (o minori) guadagni che il proprietario potrebbe ricavare, per ogni anno di contratto e per il totale della durata. Il conteggio tiene conto della riduzione dal 15 al 10% dell'aliquota applicata in caso di contratto concordato, così come previsto dal DL 47/2014, per il periodo 2014-17

Nota metodologica

Con il regime ordinario, negli affitti a canone libero l'imponibile è rappresentato dal 95% del canone pagato dall'inquilino; negli affitti a canone concordato l'imponibile è rappresentato dal 66,5% del canone pagato dall'inquilino. Nel caso della cedolare invece l'imponibile è pari all'intero canone pattuito nel contratto, sia libero sia concordato.

Calcolatore elaborato daCristiano Dell’Oste@username

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti